domenica 25 dicembre 2016

10 segnali per capire se stai bevendo troppo durante le feste natalizie



1) Sei in metro che barcolli e un'ottantenne incinta ti cede il posto a sedere. E ti regala cinque euro in monete.

2) Durante la riunione di condominio continui a giocare al solitario utilizzando un mazzo di carte con le donnine nude. Ogni tanto urli: “Scopa!”

3) Subito dopo aver ricevuto l'ostia, sferri un pugno al prete, gli afferri il calice dalle mani e bevi il sangue di Cristo come un assetato nel deserto e inizia correre con il calice tra le mani. I fedeli ti assalgono come fosse una partita di Football americano.

4) Leggi “Fai bei sogni” di Massimo Gramellini e ti commuovi senza vergogna. Non contento vedi anche il film e pensi sia il giorno più bello della tua vita.

5) Hai un ritardo di dodici giorni, pensi di essere incinta, compri un test di gravidanza e solo vedendo il tuo pisello capisci di essere un uomo. Ciononostante risulti positiva.

6) Vai su Google per cercare la ricetta della torta alle mele, ma finisci con l'abbonarti a Netflix, Meetic e Wish.com.

7) Ti svegli, vai allo specchio e sei convinto di essere il sosia di Christian Slater. Allora pensi di uscire in skateboard per strada ma non percorri nemmeno tre metri. Passerai l'Epifania al Policlinico Gemelli.

8) Inizi a seguire con attenzione la vicenda dei due marò italiani arrestati in India. Ti batti per loro affinché il processo avvenga in Italia. Partecipi alla campagna di sensibilizzazione pro marò, in quanto l'incidente è avvenuto in acqua internazionali, benché le vittime siano di nazionalità indiana. Scrivi al Presidente della Repubblica Italiana una lettera per il rilascio dei due soldati. Organizzi un sit-in al quale partecipano oltre duemila persone. Poi ti fai esplodere un raudo il culo e finisci su “Malattie imbarazzanti”. Inoltre la sindaca Raggi ti multerà a seguito del divieto di esplosioni dei botti che ha emanato per i giorni che vanno dal 29 dicembre 2016 al primo gennaio 2017.

9) Ti prende bene e decidi di prepararti tre strisce di cocaina sulle chiappe. Poi ti prende male perché non riesci a capire come fare per tirarle.

10) Vedi la tua foto in una puntata di “Chi la visto”. Ti guardi intorno e capisci di non essere a casa tua. Ma con le mani legate e un quotidiano sulla pancia. 


.

Nessun commento: